Excite

Risotto al Barbera, piatto tipico della cucina piemontese

Il risotto al vino Barbera è un risotto semplice da preparare, un primo piatto leggero e particolare con il quale potrete stupire i vostri amici. Il vino Barbera è un classico della tradizione vinicola piemontese, e la sua origine viene fatta risalire al 1700. Prodotto dall'omonimo vitigno coltivato nelle colline tra Asti ed Alessandria, il Barbera è un vino di altissima qualità il cui prezzo è accessibile davvero a tutti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di riso arborio o vialone nano
  • 120 gr di burro
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • 20 gr di cipolla tritata
  • una bottiglia di vino Barbera non troppo invecchiato
  • sale

Preparazione

Mettete in una casseruola 50 grammi di burro a fatelo sciogliere. Appena inizierà a spumeggiare, aggiungete il riso con un pizzico di sale e la cipolla, e fatelo tostare per qualche minuto. Nel frattempo fate scaldare il vino in un pentolino, evitando di portarlo ad ebollizione. Aggiungete poi il vino al riso, e portatelo a cottura, aggiungendone mano a mano dell'altro se il risotto inizia ad asciugarsi troppo. La cottura deve essere effettuata a fuoco vivo e senza coperchio, mescolando continuamente. Quando sarà pronto, togliete il risotto dal fuoco e fatelo mantecare con il burro rimanente e del parmigiano grattugiato. Infine, fatelo riposare un minuto e servitelo con il rimanente formaggio.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: facile

Il consiglio in più

Se non amate il sapore deciso del vino, potete tranquillamente sostituire una parte di vino con del brodo.

Scopri un'altra ricetta della cucina piemontese!

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016