Excite

Risotto con il cavolfiore, funghi e pancetta: un abbinamento sano e gustoso

Uno dei migliori abbinamenti per godersi un alimento tanto antico quanto appetitoso come il riso è quello che si ottiene unendolo alle verdure. Un matrimonio particolarmente riuscito è quello tra il riso e il cavolfiore, verdura sana, ricca di vitamine e sali minerali. Il risotto con il cavolfiore è un primo piatto diffuso in tutte le cucine della penisola italiana, ma trova una particolare variante nelle valli di Lanzo piemontesi, dove insieme al cavolfiore, al condimento del riso vengono anche aggiunti funghi porcini secchi e pancetta affumicata.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr. di riso; 200 gr. di cavolfiore;
  • mezza cipolla;
  • 20 gr. di funghi porcini secchi;
  • 50 gr. di pancetta affumicata;
  • 1 limone;
  • Un litro di brodo vegetale;
  • 1 cucchiaio d’olio;
  • 40 gr. di burro;
  • sale q.b.

Preparazione

Per preparare il risotto, innanzi tutto scottate il cavolfiore. Per farlo tagliate il cavolfiore a cimette, quindi mettetelo in acqua bollente leggermente salata. Scolatelo dopo 5 minuti dalla ripresa dell’ebollizione dell’acqua. In seguito preparate per la cottura i funghi porcini essicati, facendoli ammorbidire in acqua calda. Sciacquateli e tritateli. Fate appassire la mezza cipolla con 20 gr. di burro e un cucchiaio d’olio. Appena prende colore unite la pancetta a dadini e poco dopo anche i funghi. Unite il riso e mescolate bene. Quindi versate in pentola il succo del limone. A questo punto cominciate ad allungare il riso con il brodo, mescolando frequentemente e aggiungendo altro brodo quando vedete che il precedente è stato ormai assorbito del tutto. Trascorsi circa 10 minuti dal momento della messa in pentola del riso, unite il cavolfiore, mescolate bene e ultimate la cottura del riso, che richiederà ancora circa 20 minuti. Al termine della cottura, immediatamente prima d’impiattare, unite 20 gr di burro e mescolate fino a scioglimento. servite ben caldo.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di scottatura del cavolfiore: 10 minuti

Difficoltà: facile

Il Consiglio in più

Nell’acqua in cui fate scottare i cavofiori spruzzate qualche goccia di limone. Inoltre, Dopo aver impiattato il riso spolverate con formaggio grana, che avrete in precedenza grattugiato finemente.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016