Excite

Risotto con curry, ananas e pollo

La cucina etnica è sempre più diffusa in Italia: assaggiare spezie sconosciute, provare piatti profumatissimi e mai sentiti prima, scoprire nuovi sapori, questo e molto altro ancora accade recandosi in un ristorante orientale o sudamericano. Ma come riprodurre quest'atmosfera in casa propria? Il curry, spezia regina della cucina indiana ed orientale, è protagonista di questo risotto, accanto a due ingredienti accostati in maniera audace. Ecco come preparare questo risotto con curry ananas e pollo direttamente nella vostra cucina.

Ingredienti per 4 persone

300 gr di riso ribe parboiled200 gr di petto di pollo in fettine sottili1/2 ananas fresco1 vasetto di curry2 uovaSalsa di soia q.b.3 cucchiai di olio extravergine d'oliva

Preparazione

Per prima cosa lessate il riso in acqua bollente e, una volta cotto, tenetelo da parte in un'insalatiera, avendo cura di versarvi mezzo cucchiaio d'olio e mescolare bene, per impedire che i chicchi si attacchino tra loro.

A questo punto preparate il condimento per il riso: pulite ed affettate l'ananas, prendete metà delle fette e tagliatele a pezzi di circa 1 cm di larghezza, fate scaldare una padella antiaderente e cuocetevi le fettine di petto di pollo, avendo cura di rigirarle spesso per non farle attaccare. Una volta cotte, tagliatele a striscioline sottili. Sbattete le due uova e cuocetele in una padella antiaderente, strapazzandole per bene. Raccoglietele in un piatto e tenetele da parte.

Fate scaldare in una padella molto capiente l'olio rimasto ed aggiungetevi un cucchiaio abbondante di salsa di soia. Unite il riso bollito e fate tostare un paio di minuti, rigirando ed amalgamando il tutto. Versate le striscioline di pollo, i pezzettini d'ananas e spolverate il tutto con abbondante curry.

Continuate ad amalgamare a fuoco medio per circa 5 minuti, spegnete il fuoco, unite le uova strapazzate, mescolate ancora una volta ed infine servite il vostro risotto in un bel piatto da portata.

Tempo di preparazione: 40 minuti circa

Difficoltà: media

Il consiglio in più
Se non riuscite a trovare un ananas fresco oppure volete evitare il fastidio di pulirlo, potrete usare al suo posto una lattina di ananas sciroppato, avendo cura di risciacquarlo per eliminare il sapore troppo forte del liquido di conservazione.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016