Excite

Salvia: la pianta aromatica con proprietà medicinali

La salvia è una pianta aromatica della famiglia delle Lamiaceae, molto ricca di specie annuali e perenni: quella che comunemente viene utilizzata in cucina è la Salvia officinalis o Salvia comune , una specie perenne originaria dell'Europa. La salvia è usata fina dai tempi antiche in cucina, per scopi terapeutici o come semplice ornamento. In tutti i paesi europei è una delle spezie più usate in cucina per aromatizzare carne, pesce, minestre, verdure e primi piatti come gli gnocchi burro e salvia.

Coltivazione

La salvia è una pianta molto facile da coltivare e può essere piantata con successo anche sul balcone di casa. E’ preferibile esporla in pieno sole ed in un clima mite, visto che non sopporta bene il freddo. La moltiplicazione avviene per seme o per talea erbacea, la fioritura si ha in primavera e per tutta l'estate mentre i semi maturano da agosto a settembre.

Tipologia
Le specie di salvia più conosciute sono:

  • Salvia officinalis
  • Salvia sclarea
  • Salvia dorisiana
  • Salvia greggii
  • Salvia rutilans

Proprietà alimentari

Le sue proprietà sono numerose e molto benefiche per l’organismo. Basti pensare che nel Medioevo la Scuola Medica di Salerno chiamava la salvia "Salvia salvatrix” cioè "Salvia che salva". La salvia è infatti antisettica, antibatterica, stimolante, digestiva, emmenagoga, espettorante, cicatrizzante, tonica per il sistema nervoso, antispasmodica, antisudorifera, carminativa e ipoglicemizzante. La salvia è usata per stimolare la digestione, per curare la bronchite, la depressione e la stanchezza. Inoltre, un gargarismo con la salvia cura le tonsilliti e le infiammazioni della gola, mentre un decotto di salvia unito all'acqua del bagno è molto utile per alleviare i reumatismi, la sudorazione eccessiva e per tonificare il sistema nervoso.

Lo sapevi che…

Il nome salvia deriva dai termini latini "salvus” che significa “sano, salvo" o "salus” che vuol dire “salute": l’origine del nome di questa pianta sta ad indicare le sue virtù curative già conosciute dagli antichi romani.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016