Excite

Semifreddo al caffè senza panna: buono e leggero

Il semifreddo è un dessert che si avvicina molto al gelato, ciò che li differenzia maggiormente è la temperatura: più alta rispetto a quella che richiede il classico gelato. Il gusto e, soprattutto, la bontà non hanno nulla da invidiare ad altri tipi di dessert freddi e preparare un semifreddo al caffè senza panna è davvero semplice

La ricetta nei dettagli

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr formaggio fresco cremoso del tipo Fiorello
  • 100 gr di zucchero
  • 2 chiare d'uovo
  • una macchinetta di caffè da 4 tazze
  • 50 gr di gocce di cioccolata fondente
  • 250 gr di biscotti tipo savoiardi
  • una manciata di chicchi di caffè
  • 50 gr di nocciole tritate
  • un bicchierino di brandy

Preparazione

Adagiate la ricotta in un recipiente alto, unite la crema di formaggio e lo zucchero. Servendovi di una frusta cominciate a lavorate il composto che deve risultare liscio e senza grumi. Montate a neve le chiare d'uovo, unitele alla crema di ricotta, aggiungete il brandy, i chicchi di caffè e amalgamate bene seguendo un movimento verso l'alto.

Versate due tazzine di caffè in una pirofila di vetro, disponete i savoiardi sul fondo e ricopriteli con il composto preparato prima. Decorate la superficie con le nocciole tritate e le gocce di cioccolata. Coprite la pirofila con carta di alluminio e ponetela nel freezer almeno 3/4 ore. Mezz'ora prima di servire, ricordatevi di spostare il semifreddo nella parte bassa del frigorifero.

Tempo di preparazione: 30 minuti più il tempo del freezer

Difficoltà: bassa

Il consiglio in più:

Se amate gustare il semifreddo al bicchiere potete seguire lo stesso procedimento, vi conviene però sostituire i saviardi con un biscotto più piccolo o con pezzetti di pan di spagna. Il vostro semifreddo al caffè senza panna vi farà fare un figurone

Scopri un'altra ricetta di semifreddo

Ideale per una cena estiva

Il semifreddo al caffè senza panna è il dolce ideale per concludere una ricca cena estiva tra amici. Il gusto al caffè, infatti, permette di sostituire la classica tazzina di caffè per chiudere il pasto con un dessert che ha il suo sapore e, data la leggerezza, sarà gradito da tutti i commensali

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016