Excite

L'Aperol Spritz: ricetta dell'aperitivo

L'Aperol Spritz (ricetta classica), aperitivo nato in territorio veneto, si presenta come lo spritz per antonomasia in Italia. Si tratta di un aperitivo leggero, che nasce nel secolo scorso — è largamente diffuso fin dalla prima metà del Novecento — e un sapore intenso e inconfondibile, dovuto al geniale abbinamento di prosecco e Aperol.

Un aperitivo brioso e dalla semplice preparazione

Servendo l'Aperol Spritz (ricetta classica) l'aperitivo italiano per eccellenza precederà il vostro pasto o accompagnerà il vostro happy hour, garantendo allegria e buonumore. Si tratta del tipo di spritz più diffuso nel nostro Paese, dal sapore e dall'aspetto inconfondibili, grazie al riuscitissimo connubio di Aperol e prosecco.

In questa breve guida viene presentata la ricetta base dell'Aperol Spritz, che, in verità, può subire notevoli cambiamenti, dando vita a numerose varianti, per soddisfare i gusti più diversi.

Ingredienti

  • 2/6 di Aperol
  • 3/6 di prosecco
  • 1/6 di soda o seltz
  • qualche cubetto di ghiaccio
  • mezza fettina d'arancia

Preparazione

Inizialmente, ponete in un bicchiere - quelli ideali per l'Aperol Spritz sono il bicchiere rock e il calice da vino - i cubetti di ghiaccio e la mezza fettina d'arancia.

Poi, versate nel bicchiere il prosecco, la soda (o l'acqua di seltz) e, infine, l'Aperol, mescolando per bene il tutto con una cannuccia, evitando così che l'Aperol si depositi sul fondo.

Ingrediente principale

Ciò che contraddistingue l'Aperol Spritz rispetto a tutti gli altri spritz è, come si deduce dal nome dell'aperitivo, il colore arancio vivo e il sapore brioso e intenso dell'Aperol.

Gradazione

Circa 9% Vol.

Abbinamenti

L'Aperol Spritz si abbina alla perfezione, come ogni buon aperitivo, con stuzzichini salati come patatine, arachidi e tartine cosparse di salsine, formaggi e olive.

Lo sapevi che...

La ricetta dell'ingrediente principale dell'aperitivo, l'Aperol, è un grande segreto. Quello che si sa è che esso si ottiene da infusioni di arance e alcune erbe aromatiche.

Breve storia dell'aperitivo

L'Aperol Spritz (ricetta classica) — aperitivo diffusissimo nel nostro Paese — ha un'origine veneta. Se l'Aperol nasce a Padova nel 1919 ad opera dei fratelli Barbieri e lo spritz in Veneto nell'Ottocento per iniziativa degli osti locali, l'origine dell'Aperol Spritz risale alla prima metà del Novecento (sempre nella regione Veneto), quando s'iniziò a mescolare il prosecco all'Aperol. Il nuovo aperitivo conobbe immediatamente un grande successo, diffondendosi, successivamente, in ogni angolo d'Italia.

Marisella Notarnicola

il mio aperitivo preferito ottimo a Venezia cannaregio....in nessun altro bar in liguria dove vivo

2012-09-11 15:17:13
Elisabetta Maria Zavagna Strani

Lo adoro mari <3

2012-09-11 15:22:41

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2014