Excite

Tagliatelle con zucchine e gamberetti: la cucina diventa chic

Le tagliatelle con zucchine e gamberetti rappresentano un primo piatto semplice, poco calorico (via libera, dunque, per chi è molto attento alla dieta) e allo stesso tempo raffinato. Al contrario di quanto si possa pensare, non è una ricetta prettamente estiva ma va bene in ogni stagione. E, naturalmente, si sposa alla perfezione con qualsiasi secondo a base di pesce. I gamberetti possono essere sia freschi che surgelati, ma nel secondo caso occorre aggiungerne circa 50 gr in più. Per quanto riguarda le zucchine, è preferibile utilizzare quelle più piccole.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di tagliatelle
  • 500 gr di zucchine
  • 400 gr di gamberetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe nero

Preparazione

Sgusciate i gamberetti e lavateli accuratamente sotto un getto di acqua fredda; se utilizzate quelli surgelati, pesateli, riponeteli in un recipiente e attendete qualche minuto affinché si scongelino. Lavate le zucchine, privatele delle cime e tagliatele a rondelle non troppo spesse. Versate dell’olio di oliva in una padella e soffriggete gli spicchi d’aglio tagliati i due. Aggiungete le zucchine, aggiustate di sale, coprite con un coperchio e lasciatele cuocere a fuoco medio per circa un quarto d'ora. Intanto, mettete a lessare le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua salata (ricordate che quelle fresche hanno un tempo di cottura minore). Appena le zucchine prendono un bel colore dorato, aggiungete i gamberetti. Terminate la cottura del sughetto, badando che abbia la giusta consistenza, aggiustate ancora di sale e aggiungete un tocco di pepe nero. Scolate le tagliatelle, versatele nella padella con il condimento e fatele saltare per qualche istante su fiamma vivace mescolando con due forchette. Dividete nei piatti e portate in tavola.

Tempo di preparazione: venti minuti

Tempo di cottura: venticinque minuti.

Difficoltà: facile

Il consiglio in più

Prima di portare in tavola i piatti, se vi piace potete cospargere la superficie con un po’ di prezzemolo tritato fresco. Sempre a seconda dei gusti, è possibile aggiungere a questa ricetta anche qualche pomodorino, nella stessa fase in cui si uniscono i gamberetti alle zucchine.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016