Excite

Tartare di manzo: un ricetta semplice e veloce

La tartare è un piatto molto conosciuto nei paesi dell'Europa centrale ma oggi compare spesso anche nelle cucine dei ristoranti italiani. Si realizza con la carne cruda, tritata o tagliata molto sottile. Esistono molte varianti della tartare di manzo, la ricetta più semplice prevede pochi ingredienti ed è forse quella più apprezzata dagli amanti della buona tavola.

Un secondo piatto da gustare nelle sere d'estate

La tartare di manzo è una ricetta davvero semplice, non richiede molto tempo ed è molto gustosa. Per la riuscita di questa preparazione è fondamentale la carne, che deve essere di prima qualità. Affinché sia considerata una pietanza non solo semplice ma anche molto leggera, non si utiizzeranno le uova. Vediamo come si procede alla sua realizzazione.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr di carne di manzo (la parte del filetto)
  • mezza cipolla tritata
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva
  • una manciata di capperi tritati
  • pepe macinato al momento
  • prezzemolo fresco tritato
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiai di Worcestershire sauce
  • sale fino

Preparazione

La carne per la tartare non andrebbe mai frullata e tantomeno macinata perché perderebbe gran parte del suo sapore. Tagliate quindi la carne a coltello, prima a strisce e poi ridotta in piccolissimi pezzi: il coltello deve avere una lama ben affilata. Riunite in una terrina il prezzemolo tritato insieme alla cipolla e ai capperi sminuzzati. Aggiungete la carne, versate l'olio e il succo del limone, unite la senape, la salsa Worchestershire, un pizzico di pepe e aggiustate di sale. Mescolate il tutto e lavorate un paio di minuti fino ad amalgamare completamente la carne agli altri ingredienti.

Dividete il composto in quattro coppapasta rotondi, posti al centro di ogni piatto, pressando leggermente la carne con i lembi della forchetta. Eliminate gli stampini e decorate le tartare con con un rametto di rosmarino o con fettine di cetriolo e cipolline in agrodolce. Completate il piatto con un po' di insalatina verde o, se preferite, con carotine e sedano tagliati a julienne. Le fettine di limone non devono mancare.

Tempo di preparazione: 30/40 minuti

Difficoltà: bassa

Il consiglio in più:

Quando acquistate la carne non dovete necessariamente preferire il fletto, potete scegliere anche altri tagli altrettanto pregiati: lo scamone andrà benissimo.

Scopri un'altra ricetta con la carne

La tartare è un piatto internazionale

La tartare di carne assume nomi diversi a seconda dei paesi. Nella cucina francese è meglio conosciuta con il termine Steak Tartare, per i coreani si chiama yukhoe, per i cileni invece si parla di crudos. La tartare di manzo resta una ricetta semplice e gustosa sempre, in tutte le sue varianti.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016