Excite

Torta agli amaretti, per chi ama i sapori particolari

La torta agli amaretti, ideale a colazione o per un dopocena accompagnato da un bicchierino di amaro, non può mancare sulla tavola di chi adora questi splendidi e tradizionali biscottini a base di mandorle. Inoltre, questa ricetta è estremamente facile e veloce da preparare, per cui non perdiamo altro tempo e vediamo subito come procedere.

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 gr di amaretti tritati
  • 130 gr di farina 00
  • 130 gr di fecola di patate
  • 200 gr di zucchero
  • 3 uova medie
  • 150 gr di burro fuso
  • 1 bicchierino di amaretto di saronno
  • 5 gr di lievito per dolci

Preparazione:

In una ciotola abbastanza capiente montate con un mixer elettrico le tre uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite ora il burro fuso e il bicchierino di amaretto di saronno e continuate a lavorare per un minuto. Aggiungete poco per volta la farina, il lievito e la fecola di patate setacciate, continuando a lavorare. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, unite all'impasto gli amaretti finemente tritati e mescolate per bene. Versate il composto in uno stampo da torta imburrato e infarinato, e fate cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti. Prima di sfornare assicuratevi sempre dell'avvenuta cottura effettuando la prova dello stecchino.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Difficoltà: facile

Il consiglio in più

Se preferite un'aroma più delicato potete sostituire il bicchierino di amaretto di saronno con del marsala.

Scopri la ricetta di un'altra torta!

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016