Excite

La zuppa di miso: una ricetta energetica

La zuppa di miso è una ricetta che fa parte della tradizione giapponese e si serve di un brodo nel quale viene fatto cuocere il miso. Quest'ultimo deriva dalla fermentazione della soia gialla e può essere di soia, orzo, riso o di orzo e riso. Ricco di enzimi, di sali, proteine e vitamine che aiutano le difese immunitarie arricchisce una zuppa apprezzata anche in Italia.

Un piatto gradito anche in Occidente

Una zuppa invernale che regala energia e depura l'organismo: proposta in molte varianti può essere cucinata con vari tipi di alghe e di verdure ma anche con pezzetti di tofu tagliati a cubetti. Di seguito la zuppa di miso nella ricetta base.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 litro di acqua
  • 8 cm. di alga Wakame
  • 4 cucchiai di miso
  • 1 porro piccolo
  • 1 carota
  • 2 bietole
  • 2 cucchiai di olio

Preparazione

Sciacquate l'alga e mettetela ad ammollare in acqua fredda per circa 10 minuti al termine dei quali provvedete a strizzarla e ad affettarla.

Rosolate il porro finché diventa quasi trasparente quindi aggiungete l'acqua, la carota tagliata a rondelle e l'alga affettata e lasciate bollire. Il tutto deve cuocere circa un quarto d'ora e negli ultimi 3 o 4 minuti aggiungete le foglie di bietole.

Terminato il tempo di cottura spegnete il fuoco e prendete dalla pentola un po' di brodo caldo, ma non bollente, per sciogliere il miso. Terminata questa operazione reintroducete il brodo con il miso sciolto dentro alla pentola, girate delicatamente alcune volte servendovi di un cucchiaio e lasciate riposare 5' minuti. Servite caldo.

Il brodo di base può essere preparato per alcuni giorni ma il miso deve essere buttato poco prima della consumazione, inoltre questa zuppa non deve essere congelata.

    http://www.youtube.com/watch?v=97h2wIj2pYc

Il consiglio in più

La zuppa di miso ha una ricetta base che si presta a varie interpretazioni e può essere cucinata anche con alghe Kombu, ricche di polisaccaridi e minerali che favoriscono la circolazione e alghe Arame dal sapore delicato.

Nel preparare questo piatto è importante ricordare che il miso è molto saporito e quindi non è necessario aggiungere sale.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016