Excite

Zuppa di tofu giapponese

La zuppa di tofu giapponese è una delle pietanze must della cultura nipponica. Il suo ingrediente principale, il tofu, si ottiene cagliando il latte di soia, che verrà successivamente pressato nelle apposite forme, solitamente di forma rettangolare. E' ottima se preparata con il miso, uno dei cereali più utilizzati in Giappone per la preparazione di pietanze gustose.

Una zuppa sana e nutriente

Ingredienti per 4 persone

  • 250 grammi di tofu
  • 100 grammi di miso
  • 80 grammi di dashi granulare (reperibile nei negozi alimentari orientali)
  • un litro d'acqua
  • un cipollotto
  • un cucchiaio di Mirin

Preparazione

Per preparare la zuppa di tofu giapponese dovete preparare precedentemente un litro di brodo.

Prendete il tofu e, con un coltello ben affilato, tagliatelo formando dei cubetti delle dimensioni di circa un centimetro.

Con lo stesso coltello tagliate il cipollotto in direzione diagonale, in pezzetti dallo spessore di circa un centimetro ciascuno.

In un pentolino pieno d'acqua versate il dashi e, mescolandolo ad intervalli regolari con un cucchiaio in legno, portatelo ad ebollizione.

Nel frattempo, in una ciotola di piccole dimensioni, amalgamate il miso ed il mirin fino ad ottenere un composto uniforme.

Portate il brodo precedentemente preparato ad ebollizione ed aggiungetevi il composto di miso e mirin.

Abbassate la fiamma e continuate a cuocere tutti gli ingredienti, stando attenti a non far bollire la zuppa in quanto questo causerebbe l'alterazione del sapore del miso.

Aggiungete poi i cubetti di tofu e fate cuocere il tutto a fuoco lento per altri cinque minuti.

Versate la zuppa in ciotole profonde guarnite con i cipollotti e, se lo desiderate, accompagnatela con dei crostini tostati.

Tempo di preparazione: circa 15 minuti

Tempo di cottura: dai 7 ai 10 minuti

Difficoltà: bassa

La zuppa è servita

La zuppa di tofu giapponese è un piatto dalla preparazione semplice e veloce. Grazie ai suoi ingredienti naturali ed al tofu, assume un sapore gustoso ed intenso. Ottima da servire sia calda che fredda, accompagnata, se lo si desidera, da crostini tostati. E' l'ideale per chi ha amici vegetariani e vegani.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016